Stai pensando di lanciare sul mercato un prodotto, un servizio o una nuova attività?

 

Focalizzati sugli elementi visivi basilari ed estremamente importanti di cui hai bisogno per far decollare e girare il tuo marchio. Ti occorre un pacchetto completo di servizi che consente di lanciare o rilanciare sul mercato la tua azienda oppure un prodotto o un servizio con lo scopo di raccontare in modo convincente, autentico e con chiara comprensione la tua attività, a chi stai cercando di raggiungere. Un ipotetico starter kit che ti aiuti a cristallizzare la storia della tua marca, la tua proposta di vendita unica e i vantaggi competitivi.

Da dove partire?

Si inizia con una consulenza, anche solo telefonica, per discutere gli obiettivi, le aspettative, i processi, in cui porre domande e ottenere risposte. Raccolte le informazioni lo staff passa al primo step, ossia alla realizzazione del logo che dovrà farsi riconoscere dal pubblico, dovrà ispirare fiducia e dovrà rappresentare la tua identità visiva. Potrà essere un logotipo, ne è un esempio classico quello della Coca Cola, a cui può aggiungersi (o viaggiare di vita propria) il pittogramma, ossia l’elemento grafico che identifica il tuo brand e qui come non citare la mela della Apple, e per finire il pay-off cioè una frase che riassume l’identità del tuo prodotto o della tua azienda.

Il tuo logo è importante ma è solo il punto di partenza. Occorre definire come mostrare il tuo marchio e, soprattutto, come non utilizzare il tuo marchio.

Parola d’ordine continuità

Adesso che abbiamo un logo il prossimo obiettivo è realizzare una guida di stile che crei la continuità necessaria per l’affermazione del tuo marchio. La tua azienda produrrà nel corso della sua vita centinaia di comunicazioni di marketing e tutte dovranno essere rafforzate dalla continuità visiva. Come sviluppatori di web incoraggiamo sempre ogni azienda a creare un manuale delle linee guida del marchio, capace di rendere coerenti le azioni di marketing e che consenta di risparmiare denaro abbattendo i tempi di progettazione e di produzione.

Si comincia da…

Dal logo, che sarà onnipresente in ogni tua comunicazione. Nelle linee guida dovrai indicare le dimensioni minime oltre alle quali non dovrà essere rimpicciolito, specificare come utilizzare il logo in negativo, ossia con i colori invertiti o in positivo, cioè con i colori designati in origine. Come utilizzarlo con i differenti background, se può essere ruotato e soprattutto fai gli esempi pratici di come il tuo logo non deve essere usato. Ricordati di specificare i font che hai assegnato e come devono essere combinati fra loro: quale usare per il pay-off, in che dimensione, quali per la comunicazione online e quali per quella sulla carta stampata. Poiché non esiste una regola precisa per la stesura del manuale delle linee guida, questi sono solo alcuni elementi base. Al tuo dovrai aggiungere tutte le voci che saranno necessarie ad identificare al meglio le esigenze del tuo marchio.

Ora la tua guida può essere utilizzata da qualsiasi staff creativo e sarai certo che il tuo sito web corrisponderà alla tua brochure, che corrisponderà alla tua pubblicità stampata, che corrisponderà alle confezioni dei tuoi prodotti, che corrisponderanno ai tuoi post social. Tutto nel nome della continuità.

Con cosa si continua

Si passa al lavoro sul web che racchiude tante attività e combina giuste funzionalità per il tuo staff, i tuoi clienti, il tuo budget, arrivando ad un prodotto finito che sarà il tuo web completamente personalizzato. Un punto cardine per la tua attività sia online che offline.

Guardiamo alcuni elementi utilizzati per creare il tuo sito web.

La prima impressione è quella che conta. Il tuo sito deve mettere in evidenza il tuo marchio, le caratteristiche e le peculiarità della tua azienda. E qui esistono infinite possibilità. Deve essere costruito su una piattaforma capace di garantire funzionalità e flessibilità e che risponda con layout e contenuti unici alle esigenze di ciascun utente, ovunque questo si trovi e in qualsiasi modo faccia accesso al tuo web. Potrà prevedere l’integrazione dell’assistenza al cliente che spesso genera problemi e spese non indifferenti. La tecnologia ti può garantire la possibilità di offrire un servizio efficace e scalabile man mano che la tua azienda cresce e i tuoi clienti diventano sempre più esigenti. Ci riferiamo alle prenotazioni online, alle biglietterie elettroniche, alla chat dal vivo e al servizio telefonico istantaneo, solo alcuni esempi delle possibilità. Dal punto di vista della fidelizzazione, arricchire i servizi online di funzionalità come la scelta di quando e dove ricevere il servizio/prodotto, la pianificazione degli appuntamenti e i servizi di promemoria si traducono in clienti più soddisfatti. Per non parlare della stesura dei contenuti testuali dove si scrive o riscrive il contenuto del tuo web per comunicare esattamente il messaggio che attirerà clienti ideali, oppure dell’e-commerce integrato con tutte le funzionalità di post vendita. E ancora l’integrazione con i social media da cui non si può quasi più prescindere e che completa la piattaforma di acquisizione dei lead di alta qualità. Per ultimo, ma non per importanza, la scelta di un nome a dominio utile e incisivo.

Conclusioni

Abbiamo approcciato ad una parte degli elementi che non possono mancare se hai deciso di lanciare sul mercato un prodotto, un servizio o una attività. Ovvio, queste sono solo le basi. Poi in concreto tutto va rapportato alle singole esigenze aziendali. A questo punto un consiglio basico, prendi “carta e penna” e annota tutte le idee e le domande che ti sorgono e inviale a noi. Insieme troviamo la via giusta.


regitaly.it

Via Filadelfia 200 | 10137 Torino

+39-388.0478233

    Ottieni gli aggiornamenti e le offerte sottoscrivendo la nostra newsletter.
    Inserendo la tua mail acconsenti al trattamento dei dati. Leggi la nostra privacy policy.